AMBULATORI

Ecocolordoppler
vascolare

L’ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE è un esame diagnostico non invasivo (poichè utilizza ultrasuoni) utilizzato per valutare la situazione anatomica e funzionale dei vasi sanguigni (venosi e arteriosi) dei vari distretti del corpo umano come arti e collo.
Data la sostanziale assenza di effetti nocivi sulla salute, questo esame è ampiamente utilizzato anche come mezzo di prevenzione nei confronti di possibili malattie cardio-vascolari, estremamente diffuse nel nostro paese.

In caso di diabete, ipertensione arteriosa, dislipidemie (aumento del colosterolo e/o dei trigliceridi), fumo, ecc., l’esame ecocolordoppler può documentare la presenza di stenosi o occlusione delle arterie anche in assenza di sintomi specifici, ma ad alto rischio di provocare danni celebrali (attacchi ischemici transitori al cervello detti TIA o ICTUS), oppure disturbi alla deambulazione (dolore muscolare alle gambe che insorge mentre si cammina).

Lo studio delle vene permette invece di valutare la presenza di eventuali trombosi profonde (spesso causa di gravi complicanze come le embolie polmonari) o insufficienza di vene superficiali (safene, perforanti o collaterali) responsabili dell’ insorgenza di malattie varicose degli arti inferiori spesso corregibili con interventi mininvasivi (laser terapia della safena).