SKYWIEW TOMOGRAFIA
COMPUTERIZZATA A FASCIO CONICO

Una rivoluzione della diagnosi per immagini radiografiche che sta già cambiando lo standard di cura odontoiatrico: la radiologia tridimensionale di SkyWiew. SkyWiew adotta i più recenti avanzamenti di una tecnica radiografica affermata, denominata con l’acronimo CBCT (dall’inglese “Cone Beam Computed Tomography”), ideale per realizzare ricostruzioni tridimensionali della dentizione e dell’intera regione maxillo-facciale. Se confrontata con tecniche tomografiche più datate, come la TAC ospedaliera, la tecnica CBCT presenta il vantaggio di acquisire immagini mediante una sola rotazione parziale del sistema sorgente-rilevatore intorno al paziente, con una notevole riduzione della dose di radiazioni assorbita. Rapidità e comodità quindi per il paziente, solo il gesto naturale di sdraiarsi ed adagiare la testa in un cuscino morbido concepito per stabilizzare il cranio. Durante l’esame il rilevatore orbita in pochi secondi attorno al lettino, evitando al paziente la sensazione di essere chiuso all’interno di una macchina. Dopo l’acquisizione dei dati, SkyWiew procede alla ricostruzione volumetrica. Un’operazione totalmente automatica che genera immagini ad alta definizione, perfettamente misurabili con precisione micrometrica ed affidabili nel tempo.